Perché fare un corso di fotografia?

By on 17 Feb 2014
corso-di-fotografia1

Oggi il mercato della fotografia digitale offre tanti prodotti di elevata qualità, spesso queste fotocamere presentano prestazioni tecniche importanti, non di semplice comprensione per tutti gli utenti. Un corso di fotografia può essere utile per apprendere tutte le attività che si possono eseguire con una macchina fotografica. Esistono quelle di livello professionale e altre, quelle compatte, che invece si rivolgono a un pubblico appassionato ma meno esigente.

A chi si rivolgono i corsi di fotografia

I corsi di fotografia generalmente sono ideati da fotografi professionisti, che a differenza del passato, non sono più solo stimati maestri artigiani che conservano gelosamente i loro segreti fotografici; oggi, basterebbe fare una ricerca accurata nel web, per imparare tanto sulla fotografia, ci sono molte guide e tutorial, sia scritti e sia su video pubblicati su Youtube, che spiegano tutto ciò che serve sapere sui filtri, che cosa sono e come usarli.

Per questo motivo quando si decide di seguire un corso di fotografia, è bene eseguire tutte le valutazioni del caso, se trattasi di privato, o di struttura o associazione fotografica: ci sono molti guru di settore che si mettono al servizio degli appassionati e dei futuri fotografi professionisti, tutto in nome della passione tecnologica digitale che chiede di essere condivisa e istruita.

Gli utenti possono essere anche semplici appassionati di fotografia che intendono appropriarsi di quante più nozioni possibili per migliorare i loro scatti personali e, apprendere anche conoscenze per le stesse stampe.

Oggi la fotografia moderna è ben diversa da quella del passato, spesso una fotografia che ci appare in un modo sullo schermo della nostra macchina fotografica, sulla stampa appare in maniera del tutto diversa. Che cosa sbagliamo? Questi e altri piccoli segreti possono essere svelati dai corsi di fotografia grazie alla disponibilità di personale attento e qualificato.

Corsi di fotografia: scegliere insegnanti o professionisti?

Quando si decide di seguire un corso di fotografia, è bene chiedersi e avere dei dubbi leciti cui rivolgersi, anche in virtù dei costi che si devono sostenere per seguire uno di questi corsi. Spesso si sente parlare di una scelta ponderata tra maestri e professionisti del settore; i primi sono quelli che conoscono a pieno tutte le tecniche fotografiche; i secondi hanno la stessa consapevolezza, con la differenza che tali conoscenze sono vissute e condivise con un aspetto diverso.

I secondi infatti, coloro che esercitano per passione la fotografia, potrebbero trasmettere qualche nozione in più o comunque diversa dal semplice insegnate dell’arte fotografica. Spesso ci sono dei particolari e delle sensazioni che solo chi vive quella passione con una determinata emozione è in grado di insegnare.

È vero anche, però, che non tutti possiedono la qualità dell’insegnamento; ossia non tutti i grandi fotografi sono in grado di trasmettere il loro sapere con la semplice passione.

Che cosa fare dunque?

La risposta deve essere valutata e ponderata dall’utente: prima di iscrivervi chiedete informazioni, visionate bene un loro sito, o portfolio; verificate la qualità delle fotografie che sono state pubblicate, se ci sono esperienze in merito ed eventuali commenti. Spesso dalle descrizioni e dalle immagini si trasmette non solo la passione, ma anche la voglia di condividere progetti professionali importanti.

Anche lo stesso aggiornamento di un sito è sinonimo di attività in crescita, sviluppo e interazione con il mondo della fotografia, che non sono solo immagini, ma anche la presenza di nuovi aspiranti fotografi.

About Tiziana Cazziero

Tiziana Cazziero è una scrittrice con all'attivo cinque pubblicazioni, è blogger e articolista free lance dal 2010; scrive in vari settori e tratta diversi argomenti, tra questi c'è anche quello della fotografia: passione e hobby cui si dedica nei suoi momenti di svago, ma anche come argomento del suo lavoro. Ha intervistato diversi fotografi e scritto su un blog di fotografia per più di un anno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *