Laurea: come vestirsi?

By on 11 Mar 2014
vestito laurea

La laurea rappresenta un evento importante, e spesso prese dallo studio, si ha poco tempo per dedicarsi alla scelta dell’abito.

Esistono diverse tipologie di look che possono essere sfoggiati per il giorno della laurea.

Il tailleur non è obbligatorio, ma è un’ottima scelta per chi vuole andare sul sicuro senza osare accostamenti personalizzati. I pantaloni possono dare sicurezza e la giacca maggiore autorevolezza. I colori che possono essere scelti sono quelli classici, nero, blu o grigio. Le linee da scegliere dei pantaloni sono quelle a sigaretta o a palazzo.

Se invece si preferisce indossare una gonna, è preferibile scegliere un modello che non segni troppo la figura, quindi via libera a gonne con la linea a tubo, svasata o a portafoglio che arrivino almeno al ginocchio.

Con gonna o pantalone, molto importante è la scelta del top da scegliere. I toni chiari sono perfetti se il colore del tailleur è scuro ed i materiali consigliati sono raso e seta.

Se la scelta cade su un vestito, è importante che quest’ultimo sia leggermente avvitato o leggermente svasato, gli abitini succinti o anni ’50 sono poco indicati. Anche in questo caso l’orlo della gonna deve arrivare al ginocchio, e i tessuti da evitare sono il lino e il cotone.

Sia in inverno che in estate, sarebbe ottimo indossare l’abito con una giacca, che potrebbe essere sostituita anche da un cardigan pregiato.

Le scarpe con il tacco non sono obbligatorie, ma è sempre ben accetto un tacco di circa 5cm, i sandali aperti sono invece da evitare.

About Rosanna Gaviglia

Diplomata all'istituto professionale moda , nutre una grande passione per moda e make-up. Collabora con bloggerv.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *