Fotocamere digitali, vendite deludenti, in crisi le mirrorless

By on 2 Gen 2014
Fotocamere digitali mercato

Il mercato delle fotocamere digitali sembra essere sempre più in crisi. Sono i dati rivelati da una complessa indagine di mercato, secondo la quale, le macchine fotografiche moderne soprattutto le mirrorless, siano destinate a subire un clamoroso declino nel 2014. Questo nuovo anno appena entrato, stando a queste ultime stime di mercato e anche alle opinioni di alcuni osservatori di settore, presenta una situazione in termini di vendite di vero default per molte aziende. 

Sono numerosi i modelli presentati nell’ultimo anno appena uscito 2013, molti di queste anche con prezzi abbastanza accessibili dall’utente medio, ma di fatti, quest’ultimo, grazie all’avvento degli smartphone e simili, preferisce scattare le sue fotografie con il suo cellulare, trascurando anche la qualità pur di poterle mettere in condivisione con i social del momento e mostrare quasi nell’immediato ad amici e parenti le immagini appena intrappolate con il proprio telefono cellulare.

Gli stessi brand leader nel settore sembra che subiranno degli arresti,  molte aziende che seguono le aziende saldamente poste ai primi posti in termini di aziende e preferenze del pubblico, come per esempio la Panasonic, sembra che nel futuro, possa essere portata a eseguire delle brusche cancellazioni di prodotti per far fronte alle esigenze aziendali e quindi al bilancio finanziario.

I brand  che vivono saldamente nei primi posti delle classifiche sono come sempre negli ultimi anni la Nikon e la Sony, ma anche per loro potrebbe verificarsi un calo di vendite anche del 40%.  Questi dati parlano delle vendite estere, perché nel mercato locale, ossia nei paesi di origine dei marchi, le preferenze degli utenti in termini di fotografia e qualità sono sempre legati alle fotocamere digitali.

Il mercato della telefonia ha ormai invaso quella della fotografia, il popolo degli utenti sembra essere molto più interessato alla reale possibilità di essere immediatamente presente nei social, rispetto invece a curare la parte tecnica delle fotografie scattate. L’attenzione e una maggiore cura a quest’aspetto, sono aspetti che rimangono legati a una visione più professionale e, solo per veri amanti e cultori della fotografia come scelta rivolta alle fotocamere digitali.

La maggioranza degli utenti non sono spinti dalla eventuale stampa delle fotografie, ma solo dall’esigenza diventata oggi quasi una necessità, di porre le proprie fotografie nei maggiori social network; eventualità che è inseguita da alcuni nuovi modelli di fotocamere digitali con sistema WIFI, ma che vede un maggior utilizzo più veloce nel mondo dei telefonini che con un semplice click permettono di mostrare ricordi e vari status del momento.

About Tiziana Cazziero

Tiziana Cazziero è una scrittrice con all'attivo cinque pubblicazioni, è blogger e articolista free lance dal 2010; scrive in vari settori e tratta diversi argomenti, tra questi c'è anche quello della fotografia: passione e hobby cui si dedica nei suoi momenti di svago, ma anche come argomento del suo lavoro. Ha intervistato diversi fotografi e scritto su un blog di fotografia per più di un anno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *