Moschino tessuti scozzesi

Moschino, via libera ai tessuti scozzesi

Moschino, nella sua nuova collezione, lancia in passerella attraverso le sue meravigliose creazioni il fascino di terre ricche di cultura e di tradizioni.

Il posto scelto dalla casa di moda milanese è quello dell’antica Scozia, un luogo ricco di leggende e storia. Il classico kilt con la gonna a portafoglio e le cornamuse sono ormai tradizioni e simboli immutabili.

Moschino ha pensato allora di cogliere le sfumature più belle, per poi rendere omaggio al luogo creando abiti rivisitati e moderni lasciando invariati i classici colori che si intrecciano formando il classicissimo tessuto scozzese a quadri.

L’arancione e il giallo senape spezzano la monotonia dei colori rosso, nero, bianco e verde scuro, per tare un tocco di grinta alle sue collezioni.

Gli abiti, confezionati dunque con il tessuto “tartan”, che tra l’altro è anche una tendenza di quest’anno, sono arricchiti con stemmi e loghi di case nobiliari.

Le camice sono bianche accollate e semplici, ma vengono abbinate a giacche ricamate e gonne a doppia base che sembrano provenire dal passato.

A rendere più eccentrico il tutto sono gli accessori come gli orecchini, vistosissimi e preziosi, i papillon realizzati anch’essi in tessuto scozzese, i cappelli da hostess e le scarpe certamente poco comuni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top