Fotografia: eccezionale vendita all’asta per una Leica – 460 mila Euro

By on 25 Nov 2013
Leica-Luxus-II-1932

Quando si parla di vendite all’asta, ci si aspettano sempre cifre importanti, che i “comuni cittadini mortali” possono solo cercare d’immaginare; ecco che allora in data 23 novembre 2013 arriva una di quelle news che fa il giro nel web lasciando sorpresi ancora una volta non solo gli estimatori del settore fotografia, ma anche tutti coloro che si trovano nelle condizioni di leggere una notizia di tale spessore.

Parliamo di Leica, forse gli amanti del settore fotografico possono affacciarsi a questa notizia con una nota più critica rispetto a chi invece sconosce il settore della pellicola; possono sicuramente apprezzarne il valore ed entrare a carpirne meglio il significato; e comprendere in parte che si possano raggiungere cifre di tale portata per una macchina fotografica.

In effetti, non si parla di una semplice fotocamera, ma di un gioiello firmato Leica, uno tra i brand di maggior successo di sempre e, che ha scritto per anni la storia della fotografia; se poi a pezzi quasi unici, sembra che ne esistano di questa specifica solo quattro, ci aggiungi anche la preziosità di un oggetto di antiquariato battuto all’asta, tutto acquisisce un sapore ancora più forte e deciso dal punto di vista fotografico e di valore economico.

L’oggetto prezioso è una Leica Luxus II del 1932, che è stata venduta insieme a un vasto panorama di altri accessori fotografici; vendita che ha fruttato 460 mila euro e che è avvenuta in dollari per una cifra pari a 4,84 milioni di euro; vendita che si è svolta nella casa d’aste di Bonhams di Hong Kong. Si tratta di un vero gioiello, i cui pochi esemplari sono in giro e il cui valore non è, stato ancora stimato; la macchina fotografica in questione era stata acquistata dopo la seconda guerra mondiale da un fotografo amatoriale inglese; non un guru professionista del settore, ma un semplice amante della fotografia e delle macchine fotografiche che ambiva ad avere uno di questi strumenti per dilettarsi con l’allora classica pellicola di vecchia data.

La Leica che vedete anche nelle immagini, è una Luxus: già questo dovrebbe bastare per dare il senso del valore di queste macchine fotografiche che, nonostante l’avvento dell’era digitale, rimangono sempre ancorate al loro vecchio stile retrò. Oggi con l’aggiunta l’aspetto tecnologico rende ancor più speciali e preziose le fotocamere Leica, indiscutibilmente pregiate ed eccellenti. La Leica Luxus II rappresenta uno degli oggetti posizionati nelle classifiche top del marchio stesso; la struttura macchina la vede avvolta in pelle di lucertola con rifiniture dorate; ha un ottica fissa Elmar 50mm f/3.5, è sprovvista di telemetro perché fu inserito solo dopo il 1932.

About Tiziana Cazziero

Tiziana Cazziero è una scrittrice con all'attivo cinque pubblicazioni, è blogger e articolista free lance dal 2010; scrive in vari settori e tratta diversi argomenti, tra questi c'è anche quello della fotografia: passione e hobby cui si dedica nei suoi momenti di svago, ma anche come argomento del suo lavoro. Ha intervistato diversi fotografi e scritto su un blog di fotografia per più di un anno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *