Writers cerca foto di lettori che leggono

By on 25 Ott 2013
writers

In questi ultimi giorni la città di Milano è stata impegnata a raccontare storie di vita di tutti i giorni ai Frigoriferi Milanesi grazie a #Writers. Ma il circolo letterario e narrativo non vuole fermarsi solamente alla scrittura, anzi. Sembra quasi voler conoscer da vicino tutti quelli che, grazie ai loro testi, sono in grado di rendere magico ogni momento della nostra quotidianità.

È così che #Writers lancia nuovamente un appello in cui invita tutti i lettori, di qualsiasi età e sesso siano, ad immortalare sè stessi mentre fanno una delle cose che più amano, ossia perdersi leggendo le parole di un libro. L’iniziativa è nata con l’obiettivo di realizzare una vera e propria photo gallery che racchiuda le testimonianze della gente comune che ama leggere. Ovunque. Nella panchina di un parco, alla metro, alla fermata dell’autobus, al tavolo di un bar sorseggiando una tazza di caffè. A qualsiasi ora del giorno.

Se si scrutano attentamente gli scatti inviati a #Writers, si può capire immediatamente come il cliché del lettore cambia radicalmente da persona a persona: ognuno dei soggetti rappresentati nelle foto, infatti, ha il proprio stile di lettura e il suo modo di tenere il libro: c’è chi preferisce appoggiato in un tavolo e chi, invece, tenerlo tra le mani (e anche qui si possono scoprire decine di modi diversi con cui i lettori reggono tra le dita il tomo).

Lo stile di ogni singolo soggetto, inoltre, si definisce anche in base alla tipologia di foto inviata: c’è chi predilige il classico scatto dal telefonino utilizzando magari un filtro Instagram per dargli un tono più misterioso e c’è chi preferisce mettersi in una finta posa davanti alla macchina fotografia professionale, in modo da rendere visibile e nitido ogni dettaglio.

Per inviare i propri progetti bisogna seguire solo queste direttive: “A casa, in vacanza, nella pausa pranzo, sull’autobus, al parco, al bar, su un prato, in spiaggia, al mare, in montagna, sotto un albero, davanti al caminetto, accarezzando il gatto…ogni momento è un’occasione per leggere le parole di un autore. A voi piace leggere? Mandateci le foto vostre e dei vostri amici che leggono e noi le pubblicheremo.”

E tu che lettore/fotografo sei?

About Giulia Ceschi

Eclettica di natura, vivo di buona cucina, arte, letteratura e design. Scrivo per lavoro, ma soprattutto per passione. Fotografia addicted

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *