Viaggiare per l’Italia seguendo i motoraduni

By on 30 Mag 2014
motoraduno stelvio international sondalo

L’Italia è un posto bellissimo che offre tantissime bellezze da visitare lungo tutta la penisola. E per gli amanti delle due ruote c’è la possibilità di farlo seguendo i tantissimi motoraduni che si svolgono lungo tutte le regioni italiane. Fra le moltissime mete a disposizione ne vediamo alcune che rendono l’idea della bellezza dei diversi luoghi su e giù per l’Italia.

  • Trofeo Hotel Helvetia di Jesolo: Questo motoraduno dà la possibilità di poter visitare la città di Jesolo, col suo lunghissimo litorale di costa adriatica molto ambito come meta turistica, a pochi chilometri dal capoluogo Venezia.
  • Motoraduno Stelvio International Metzeler: Un’ottima opportunità per visitare un posto particolarmente suggestivo per chi ama la montagna. Infatti ci si trova a quasi 1000 metri di altezza, nel paese di Sondalo in Alta Valtellina, vicino alla natura incontaminata tra le valli del Parco Nazionale dello Stelvio.
  • Brescia Stelle Striscie: Un motoraduno dedicato alle moto americane che ci dà occasione di visitare la Lombardia, nello specifico la città di Brescia, che offre una serie di monumenti storici che riassumono la storia italiana, dai templi dell’antica Roma ai castelli medievali, fino ai musei dell’era risorgimentale.
  • Progetto Moto Sicura di Parma: In questa giornata dedicata alla sicurezza sulle due ruote, si ha l’opportunità di visitare la città di Parma, ricca di cultura e tradizioni aristocratiche, città natale di tantissimi artisti che hanno contribuito a lasciare segni di ogni epoca nei vari punti di interesse del territorio parmense.
  • Riden Roll Sardegna di Alghero: Questo motoraduno consente di visitare la città di Alghero, caratterizzata dall’influenza catalana, infatti non a caso è stata ribattezzata Barceloneta. Un vasto litorale protetto dalle fortezze dell’antica città in un mix di culture sarda e catalana che dominano il paesaggio di questa meta molto ricercata dai turisti in Sardegna.
  • Raduno per Moto d’Epoca Veterane su 2 Ruote a Castelfiorentino: Raduno che ci porta in Toscana, a Castelfiorentino, un paese costruito, come consiglia il nome, su un castello, teatro di tanti scontri nel corso dei secoli della storia italiana. Da qui si possono raggiungere altre mete come Firenze, Pisa e Siena, situate a poche decine di km di distanza dalla cittadina valdelsana.
  • Basta Buche a Roma: Il motoraduno nasce come segno di protesta per le buche presenti nelle strade della città capitolina, però ci offre l’opportunità di visitare Roma in tutta la sua bellezza e ricchissima storia millenaria. Una meta che non può mancare in un viaggio in Italia.
  • Biker Dinner di Città di Castello: Un motoraduno che permette di visitare l’Umbria, nello specifico Città di Castello, in Val Tiberina. Questa città esprime al meglio la storia del periodo medievale e rinascimentale con i suoi edifici cinquecenteschi, racchiusa tra le mura e circondata dai colli valtiberini.
  • Motor Beach a Catania: Eccoci in Sicilia, più precisamente a Catania, nella città ai piedi dell’Etna, dando l’opportunità di visitare questo bellissimo posto della costa ionica. Attraversata da varie epoche storiche, la cultura che maggiormente affiora è quella risalente alla ricostruzione della città del XVIII secolo, anche se l’attrattiva maggiore è sicuramente il vulcano Etna, il più alto d’Europa con i suoi 3.300 metri.
  • Miseri… in Moto di Forlì: Il motoraduno dà l’occasione di visitare Forlì, città dalla ricca storia medievale che si è ben amalgamata con edifici risalenti al XIV e XVIII secolo. All’interno della città si trovano numerosi musei e pinacoteche che racchiudono tantissime opere pregiate che fanno parte della cultura italica.

Ci sono tantissimi altri motoraduni che attraversano tutta l’Italia e, chi ha intenzione di visitare il Bel Paese seguendone il più possibile, sa che deve presentarsi agli appuntamenti con la giusta e dovuta attrezzatura. Infatti per poter partecipare ai motoraduni è necessario avere tutto l’equipaggiamento adatto, dal casco alla tuta, dai guanti agli stivali, senza tralasciare nulla, tutti accessori che per fortuna oggi si possono acquistare con facilità sui siti specializzati nella vendita di abbigliamento per la moto come outletmoto.eu.

Viaggiare per la penisola seguendo i vari motoraduni ci permette quindi di entrare in contatto con le bellissime realtà turistiche del nostro paese, e di conoscere più da vicino le opere e la cultura che fanno parte della nostra storia.

About Magnanima Del Getti

Press Officer presso Ufficio-Stampa.net dove ci occupiamo di marketing e web reputation. La passione per la moda, il lifestyle e la fotografia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *