Stile Vintage: Come sceglierlo

By on 17 Ago 2013
stile vintage

Sempre più donne si affidano allo stile vintage, tanto da diventare negli ultimi anni uno dei trend più forti anche perchè dona una forte personalità a chi lo indossa. Ma vestirsi con lo stile retrò non è cosa per tutti, bisogna seguire alcune regole basilari, ecco quali :

Per prima cosa dobbiamo capire qual è l’anima vintage che è in noi e per farlo dobbiamo guardarci dentro, porci delle domande per capire con quale epoca ci sentiamo più in sintonia. Domandiamoci in che periodo sono stati prodotti i nostri film preferiti e la nostra musica del cuore. Una volta capita la nostra epoca facciamo delle ricerche su internet , scopriamo come si vestivano le dive dell’epoca, ma attenzione a non copiare look , il segreto del vintage sta nel mixare.Senza dubbio lo stile più richiesto è quello rockabilly anni 50 e abiti degli anni 40. Capi più rari da trovare sono quelli degli anni 20 e 30 che sono anche i più preziosi.

Il consiglio per chi è alla ricerca di uno stile originale è di non oltrepassare gli anni 50, infatti è in quegli anni che si sperimentava tantissimo grazie a piccoli atelier che realizzavano capi artigianali che sono soprattutto molto rari perchè unici modelli non prodotti in serie.

Per trovare questi tipi di abiti bisogna andare nei mercati a tema. Il consiglio è di non acquistare su internet perché la possibilità di trovare un falso è molto alta.

About Rosanna Gaviglia

Diplomata all'istituto professionale moda , nutre una grande passione per moda e make-up. Collabora con bloggerv.

One Comment

  1. Pingback: Stile Vintage: Come sceglierlo | BloggerV

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *