Preppy style

By on 3 Set 2013
preppy style

Lo stile preppy è nato negli USA alla fine degli anni ’70 nell’ambiente dei college americani e delle loro uniformi.
Uno dei telefilm più famosi che ha introdotto questo stile è “Happy Days”, in cui i bravi ragazzi degli anni ’50 frequentavano college di prestigio e si differenziavano dalla massa, lo stile è stato poi ripreso in “Gossip Girl” e “Glee”, decisamente più attuali.Oggi alcuni dei marchi che esprimono al meglio il preppy style sono Ralph Lauren, Elizabeth McKay, Brooke Brothers. Una Prep Collection è stata lanciata anche da Tommy Hilfiger, in collaborazione con l’autrice del libro “The Official Preppy Handbook”.
Rivisitare il classico aggiungendo un tocco di stile è la base per essere preppy.
I colori da indossare ne devono essere pochi e sulle tonalità del blu navy, del beige, del marrone, del verde, del rosso e anche del rosa pastello.
Per lui, i pantaloni da indossare devono essere stretti e alla Capri in velluto a coste, la giacca in tweed magari con toppe a contrasto sui gomiti e mocassini.
Per lei, gonne a pieghe in tessuto scozzese o monocolore, blazer, ballerine o mocassini.
I maglioni per entrambi, devono avere uno scollo a V con fantasie a rombi o trecce, mentre le camicie scollo tondo e button down. Il tocco in più verrà poi dato dai monogrammi, che dovranno essere presenti quasi ovunque.

About Rosanna Gaviglia

Diplomata all'istituto professionale moda , nutre una grande passione per moda e make-up. Collabora con bloggerv.

One Comment

  1. Pingback: Preppy style | BloggerV

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *