La rivincita delle donne “curvy”

By on 31 Lug 2013
curvy

Per le donne che vestono dalla 48 in su, trovare un abito non è più un’impresa impossibile. Infatti, sino a qualche tempo fa erano costrette ad acquistare soltanto in una boutique per taglie forti, ma al giorno d’oggi, complici anche varie campagne che si sono susseguite nel tempo contro l’anoressia, l’interesse per il mondo curvy sta aumentando sempre più e la taglia 48 sta diventando la nuova 42.

Infatti, i magazine di settore, la moda , le case d’abbigliamento stanno iniziando a promuovere una nuova idea di bellezza , basata su misure reali.

Basta pensare che importanti case di moda come Vogue e H&M scelgono modelle formose per pubblicizzare i loro servizi. Ad esempio, l’importante casa svedese ha scelto le curve mozzafiato di Beyoncè per pubblicizzare la campagna estiva ed ha creato una linea di costumi oversize.

Ma non mancano altre iniziative di settore come la Full Figured Fashion Week di New York, una settimana della moda che si tiene ogni anno, dove vengono pubblicizzati abiti esclusivamente realizzati per donne formose, e numerosi blog che stanno nascendo sul web in cui blogger esperte del settore danno consigli e spiegazioni a chi un tempo era considerato sovrappeso per il mondo della moda.

About Rosanna Gaviglia

Diplomata all'istituto professionale moda , nutre una grande passione per moda e make-up. Collabora con bloggerv.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *