La fotografia perfetta – corso di fotografia digitale on line

By on 22 Mag 2014
La fotografia perfetta

Siamo quasi in tempo di vacanze e ci prepariamo al meglio per goderci le tanto attese ferie rilassanti estive; siete pronti con tutto l’occorrente per partire, compresa la vostra macchina fotografica digitale per immortalare i momenti più belli e divertenti delle vostre vacanze? Come riuscire però a ottenere fotografie perfette? Nell’era del digitale, oramai tutti si divertono a impugnare una qualsiasi macchina fotografica e improvvisarsi fotografi. Si possono ottenere belle fotografie, ma il risultato non è sempre soddisfacente, eppure, bastano pochi passaggi per raggiungere l’obiettivo preposto: la fotografia perfetta.

Corsi digitali di fotografia on line

Oggi esistono tanti corsi di fotografia digitali on line, non è necessario frequentare alcun corso fisicamente, spostarsi e affrontare delle spese; il web se usato bene, può essere fonte inesauribile di sapere, trucchi e segreti. Anche la fotografia è un settore che occupa uno spazio importante nel mondo virtuale, basta inserire le parole giuste per essere indirizzati verso i tanti siti che trattano l’argomento “fotografia” con esperienza e soprattutto gratuitamente.

Ci sono diversi tutorial da seguire e leggere attentamente per non rischiare di avere fotografie deludenti, non solo quelle delle vacanze, ma anche quelle di tutte le altre occasioni della vita: i sorrisi di tuo figlio, i primi passi, un compleanno, un matrimonio di un amico o anche una semplice passeggiata con la famiglia. Tutti istanti da catturare che non ritorneranno più, saranno unicamente resi vivi dalla tua macchina fotografica digitale, bastano pochi segreti tal volta, affinché questi ricordi possano brillare, con immagini nitide, belle, affascinanti.

Passaggi importanti per una fotografia perfetta

Alcuni nomi illustri di settore, fotografi professionisti, affermano che è molto importante fissare gli occhi del soggetto da fotografare, puntare l’obiettivo sul suo sguardo e scattare quando i tuoi occhi saranno serrati in quelli del soggetto prescelto. Eventualità un po’ difficile quando si tratta di bambini, soggetti sempre in movimento che difficilmente fisseranno l’obiettivo fotografico. Nessun problema, l’importante è focalizzare bene l’obiettivo, il viso del bimbo e scattare la fotografia non appena riconoscerai il momento esatto: luce, posizionamento, vibrazioni.

Spesso le fotografie più belle sono quelle i cui protagonisti non fissano la macchina fotografica, ma sono catturati in maniera del tutto inattesa e naturale.

Un altro consiglio è di utilizzare sempre il flash, anche in condizioni di ottima visibilità, con luce naturale e all’aperto.  A proposito del flash, gli esperti fanno notare nei loro corsi, come tal volta si tende a ignorare il raggio d’azione del flash stesso, non mantenendo in alcune situazioni una certa distanza, che rischia di danneggiare la fotografia, ossia non renderla perfetta e al meglio del risultato sperato.

Lo scenario ha la sua valenza quando si scatta una fotografia, non deve essere particolarmente laborioso, più semplice è, migliore sarà il risultato finale. Viene anche sfatato il mito della fotografia centrata, potete scattare la vostra fotografia posizionando il vostro soggetto fotografico anche a uno dei lati dell’immagine; ciò che conta è focalizzare bene ciò che si intende fotografare, usando bene lo zoom e posizionarsi ad una distanza equa per la propria macchina fotografica, ognuna di queste ha dei suoi precisi standard e misure che vanno rispettate.

Questi sono alcuni accorgimenti, se volete scoprirne di più, vi basterà andare alla ricerca di una guida gratuita o corso di fotografia on line e potrete ottenere fotografie perfette anche voi.

About Tiziana Cazziero

Tiziana Cazziero è una scrittrice con all'attivo cinque pubblicazioni, è blogger e articolista free lance dal 2010; scrive in vari settori e tratta diversi argomenti, tra questi c'è anche quello della fotografia: passione e hobby cui si dedica nei suoi momenti di svago, ma anche come argomento del suo lavoro. Ha intervistato diversi fotografi e scritto su un blog di fotografia per più di un anno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *