Fiori per Giambattista Valli

By on 18 Set 2013
Giambattista Valli

Lo stilista per l’autunno – inverno 2013/2014 propone dei capi delicati e sfiziosi, a differenza di chi invece, ha optato per uno stile più strong e trasgressivo.
Applicati, cuciti, ricamati, singoli o in gruppo, i fiori sono al centro della sua collezione con ghirlande o semplici decori.
Gonne voluminose, fiori 3D o particolari che ricordano le forme di un fiore, completano e rendono particolare il suo mood sognante e delicato, come un fiore appena sbocciato.Addirittura, gli abiti prendono le sembianze di un fiore, che sia un garofano o qualche altra specie.
Valli propone tagli asimmetrici, che regalano movimento ed eleganza, abitini al ginocchio, lunghi o bustier, il tutto rigorosamente in poche colorazioni tenui: bianco per il giorno o rosso per la sera, con tocchi di lilla, giallo e rosa.
I capi hanno dettagli minuziosi, preziosissimi e ricchi.
I tessuti sono leggeri con cascate di fiori applicati o addirittura stampati, tanto che ricordano le ceramiche di Capodimonte o di Sevres.
I gioielli e le tiare indossate dalle modelle in color argento o in bronzo brunito, sono state accuratamente abbinate da Luigi Scialanga.

About Rosanna Gaviglia

Diplomata all'istituto professionale moda , nutre una grande passione per moda e make-up. Collabora con bloggerv.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *