Festival della fotografia etica e la violenza sulle donne

By on 16 Ott 2014
Festival della fotografia etica e la violenza sulle donne

La violenza sulle donne è un tema scottante ed è anche l’argomento bruciante del Festival della fotografia etica  che si svolgerà nella città di Lodi, nelle giornate comprese tra il 17 e il 19 ottobre 2014 e ancora dal 24 al 26 ottobre 2014. L’evento fotografico si svolgerà in tante e diverse sezioni, sparse un po’ per tutta la città che ospita questa manifestazione della fotografia.

Ci sono nomi illustri del settore fotografico che si sono prestati per la realizzazione di questa kermesse, che saranno presenti con le loto fotografie scattate con l’ingegno e la loro creatività in giro per il mondo; parliamo però nel dettaglio, di quella parte del nostro emisfero terrestre, che interessa zone particolarmente calde, dove la guerra e la violenza negli ultimi mesi sono state protagoniste assidue e frequenti dello scenario mondiale.

Questo progetto interessante parte dalla voglia e dall’interesse di un gruppo di fotografi, che partecipano al Progetto Immagine, dove l’organizzatore veste i panni della figura di Alberto Prina e di Aldo Mendici.  Non ci sarà solo l’occasione di vedere esposte belle e interessanti fotografie che raccontano l’atroce scenario delle donne nel mondo, vittime di soprusi e crudeltà gratuite, ma anche la verità dei bambini siriani ai quali sono stati sottratti i loro diritti di essere protetti, di vivere la loro spensieratezza, di nutrirsi, di istruirsi, di essere liberi e sereni, come dovrebbero esserlo tutte le creature infanti nel mondo.

Le fotografie racconteranno anche le realtà dei giovani ragazzi soldati, che troppo presto sono costretti ad abbandonare la loro adolescenza per diventare nell’immediato uomini in divisa pronti a sparare e a mettere fine alla vita di tanti innocenti. Il dramma della Siria è ancora vivo nelle memorie di tutti noi, dove da qualche mese si sta assistendo a una fuga di massa, di migliaia di persone, uomini, ma soprattutto donne e bambini che sono costretti a lasciare tutto e andare alla ricerca della speranza, di una nuova vita per loro e i gli stessi famigliari, soprattutto per sopravvivere.

Ci sarà tempo e spazio anche per i workshop e video proiezioni, per cui potrebbe essere interessante per quanti si stanno muovendo nel mondo fotografico, avere una visione più chiara della professione.

Per tutti eventuali chiarimenti, visitate il sito specifico del Festival della fotografia etica - http://festivaldellafotografiaetica.it/it/

About Tiziana Cazziero

Tiziana Cazziero è una scrittrice con all'attivo cinque pubblicazioni, è blogger e articolista free lance dal 2010; scrive in vari settori e tratta diversi argomenti, tra questi c'è anche quello della fotografia: passione e hobby cui si dedica nei suoi momenti di svago, ma anche come argomento del suo lavoro. Ha intervistato diversi fotografi e scritto su un blog di fotografia per più di un anno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *