Come vestirsi in crociera

By on 12 Nov 2013
crociera

Soprattutto se è la prima volta che decidete di fare una vacanza in crociera, molti potrebbero essere i dubbi riguardo l’abbigliamento.

In primis, bisogna tenere in considerazione la stagione del viaggio e le mete, se per esempio si viaggerà per il polo nord o in luoghi freddi, necessario è portare con sé guanti, cappello, e cappotto, mentre se si scelgono mete calde, si dovranno indossare abiti prettamente freschi e di cotone.Se la temperatura di partenza o di arrivo è calda, non dimenticate il costume da bagno, il pareo o un copricostume. Informatevi se la nave che sceglierete avrà la copertura in cristallo sui ponti principali, perché in tal caso sarà possibile fare il bagno anche nelle stagioni fredde.

A bordo o durante le escursioni, indossate scarpe comode.

Se visiterete un museo o un luogo religioso, portatevi dietro un coprispalle o uno scialle, per coprire le spalle nude ed evitate i calzoni corti.

Per la sera, il dress code è delineato dal programma che viene consegnato giornalmente in cabina; questo serve per capire, ad esempio, se indossare un abito formale o meno.

Generalmente per le serate di gala sono indicati due tipi di abiti formali da donna, lunghi ed eleganti o da cocktail; mentre per l’uomo è di rigore l’abito completo scuro.

Il resto delle serate bisogna vestirsi con ciò che si usa normalmente.

About Rosanna Gaviglia

Diplomata all'istituto professionale moda , nutre una grande passione per moda e make-up. Collabora con bloggerv.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *