Come indossare la sciarpa

By on 22 Ott 2013
sciarpe

La sciarpa è senza dubbio uno degli accessori maggiormente utilizzati duranti l’inverno, usata non solo per riscaldarsi, ma anche per dare un tocco chic in più all’intero look, ed è per questo che va sfruttata al meglio.

C’è sempre una sciarpa per ogni occasione, colorata, semplice, con frange, lunga, stretta… basta scegliere quella giusta e indossarla in modo perfetto.

Per un look sportivo l’ideale sarebbe scegliere una sciarpa “collare”, pratica, comoda e che non richiede il nodo, mentre per un look casual, via libera a qualsiasi tipo di sciarpa che sia di lana, un foulard o una pashmina.Maggiore attenzione va data all’abbigliamento elegante, che richiede l’utilizzo di un foulard, a meno che la sciarpa non venga indossata sul soprabito, magari decorata da una spilla.

Per indossare la sciarpa, esistono infinità di modi. Eccone alcuni:

  • Dolcevita: la sciarpa viene avvolta completamente intorno al collo, facendo scomparire le due estremità sotto al collare creato.
  • Moderno: bisogna semplicemente fare un giro di sciarpa intorno al collo e lasciare le due estremità libere sul davanti.
  • Il guscio: si arrotola l’intera sciarpa intorno al collo lasciando solo un’estremità libera.
  • L’infinito: dopo aver appoggiato la sciarpa al collo, bisogna annodare le due estremità, torcere la sciarpa a metà altezza in modo da creare un altro anello e indossarla infilandola dall’alto.

Utilizzando la creatività, ovviamente è possibile realizzare vari intrecci che rendono l’accessorio in questione unico e fashion.

About Rosanna Gaviglia

Diplomata all'istituto professionale moda , nutre una grande passione per moda e make-up. Collabora con bloggerv.

One Comment

  1. Come scegliere sciarpa

    12 Dic 2013 at 01:43

    Ottimo articolo con indicazioni molto efficaci, soprattutto per chi vuole evitare di indossare la sciarpa come tutti gli altri.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *