Canon presenta la nuova fotocamera EOS 1D-C

By on 9 Ago 2013
canon eos 1d-c

Canon lancia nel mercato una nuova fotocamera ideata con il preciso obiettivo di coinvolgere sia gli amanti della fotografia che quelli del cinema: stiamo parlando del nuovo modello EOS 1D-C,  la prima reflex digitale ibrida che é in grado di realizzare video in formato 4K, utilizzando una risoluzione superiore di quattro volte rispetto allo standard Full HD.

Si tratta di una caratteristica che conferisce ancora più valore all’apparecchio perché fino ad ora era possibile trovarla solo su strumenti ad uso esclusivamente professionale, che hanno dei prezzi di acquisto molto elevati, con cifre a cinque zeri. Sebbene il suo valore sia stimato attorno ai 10.000 €, questa fotocamera si può considerare come un perfetto investimento per le case di produzione che hanno a disposizione dei budget limitati,  ma anche per i professionisti che operano nel settore video offrendo prodotti di eccellente qualità.

All’interno della Canon EOS 1D-C é stato installato il sistema Canon Gamma Log, che permette di realizzare video che mantenengono un alto livello qualitativo dell’immagine,  come richiesto dal cinema; le riprese sono caratterizzate da una ricca gamma di gradazioni di colori, che permettono un’elevata cura dei dettagli sia in situazioni di luce, sia in scenari ricchi di ombre.

Nel formato cinema 4K é possibile usufruire della ISO 100-51200 per riprese a rumorosità ridotta, che ci permette di minimizzare i costi relativi all’illuminazione supplementare o, più semplicemente, ci evita il disagio di portarci sempre appresso fari e ombrelli di varie forme o genere.

Questa macchina, inoltre, ci permette di effettuare delle riprese video direttamente nel formato cinematografico 4K, senza dove utilizzare un recorder esterno: questo sistema la rende un oggetto di maggiore fruibilità e versatilità.

Non dimentichiamoci, inoltre, delle sue potenzialità come fotocamera digitale di alta qualità: con la EOS 1D-C, infatti, è possibile realizzare anche immagini da 8 megapixel, ideali sia per l’editoria che per la pubblicità.

Le sue dimensioni e la sua maneggevolezza la rendono perfetta per il trasporto, soprattutto in situazioni dove lo spazio è limitato o quando la ripresa viene realizzata in condizioni difficili: perfetta, quindi, per candid camera e video in luoghi angusti o difficili da raggiungere.

About Giulia Ceschi

Eclettica di natura, vivo di buona cucina, arte, letteratura e design. Scrivo per lavoro, ma soprattutto per passione. Fotografia addicted

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *