Amazon Lancia Fire: riconosce gli oggetti e puoi subito acquistarli

By on 23 Giu 2014
Amazon Lancia Fire

Amazon lo aveva annunciato già da qualche tempo, era nell’aria quest’annuncio: in questi giorni è finalmente arrivato il nuovo smartphone offerto al pubblico americano di Amazon, lui si chiama Fire e con una semplice applicazione vi permette di acquistare gli oggetti che fotografate.

Fire è nuovo e diverso dai soliti smartphone presenti nel commercio tecnologico, non poteva essere altrimenti, se il grande store ha intenzione di colpire il grande pubblico attento del mondo elettronico e della fotografia e degli smartphone in particolare, doveva presentare al pubblico un oggetto diverso e con caratteristiche uniche e personalizzate.

Durante la presentazione di Fire è stata annunciata anche la presenza di un’applicazione, che come accennato, vi permette di fotografare un qualsiasi oggetto, persino la tanto amata nutella, dvd o altro e subito si aprirà un link per l’eventuale acquisto, ovviamente e rigorosamente dal sito dello Store internazionale Amazon.

I vertici dell’azienda statunitense hanno affermato che Fire e la sua applicazione Firefly può riconoscere fino a 100 milioni di oggetti.

Ma non è tutto: se vi aggirate per le belle città storiche e fotografate un monumento o anche un’opera d’arte, si aprirà un link con la pagina di wikipedia, con il riferimento all’opera che avete fotografato e avere tutte le informazioni su quanto avete appena immortalato con la vostra macchina fotografica, in questo caso unico ed esclusivo, il vostro smartphone Fire di Amazon.

Caratteristiche tecniche

Adesso per gli interessati agli aspetti tecnici un po’ di caratteristiche che vi presentano meglio e nel dettaglio le qualità di questo nuovo prodotto fotografico.
Novità che salta subito all’occhio, è la presenza di un guscio di gomma attorno allo stesso smartphone, la stessa scelta del materiale per i pulsanti esce fuori dai soliti schemi, di fatti questi sono in alluminio, contro la scelta comune della concorrenza che li presenta in metallo e vetro. Sono presenti quattro fotocamere anteriori grandangolari che sono state poste negli angoli della stessa struttura macchina.

La fotocamera posteriore è dotata di un sensore con 13 megapixel e lo stesso obiettivo ha un’apertura di f/2.0, oltre allo stabilizzatore utile contro i tremori della mano in azione e, i rumori sembrano siano ben contenuti: i presentatori hanno asserito che sono inferiori all’iPhone 5, anche se ogni utente che userà Fire, potrà fare le constatazioni da solo e verificare se quanto detto corrisponde a quanto affermato.

Inoltre sebbene oggi viviamo in un mondo quasi totalmente immersione nel touch screen, per scattare le fotografie, sul lato del dispositivo, sotto a quello che regola il volume, c’è un tasto che permette di attivare la vostra fotocamera quando il telefono si trova in stand by.

Non solo fotografie, ma anche video anche HD 1080p 30fps; il sistema operativo è OS 3.5, trattasi di una versione personalizzata di android e dispone di un display da 4,7 pollici, protetto da un vetro resistente e forte.

Il costo è di 199,99 dollari negli Stati Uniti e sarà disponibile alla vendita dal 25 luglio 2014: in Italia ancora non sarà disponibile e non è stata fatta alcuna comunicazione in merito, ma sicuramente dopo il primo lancio negli States, presto c’è da credere che giungerà anche nel mercato internazionale e nella nostra bella Italia.

Per il momento bisogna attendere.

About Tiziana Cazziero

Tiziana Cazziero è una scrittrice con all'attivo cinque pubblicazioni, è blogger e articolista free lance dal 2010; scrive in vari settori e tratta diversi argomenti, tra questi c'è anche quello della fotografia: passione e hobby cui si dedica nei suoi momenti di svago, ma anche come argomento del suo lavoro. Ha intervistato diversi fotografi e scritto su un blog di fotografia per più di un anno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *